Lo schermo del computer non si accende

da 20,Feb, 2015

Torniamo a parlare di problemi con gli schermi dei PC. Abbiamo già trattato il caso dei monitor per computer desktop (monitor esterni) che non si accendono in un articolo precedente del nostro blog. Oggi invece vediamo il caso specifico degli schermi notebook che non si accendono o che non funzionano correttamente.

Lo schermo del computer non si accende

 

Situazione delicata

Vi avvertiamo, putroppo la situazione è abbastanza problematica: a differenza di un computer fisso, in cui è sufficiente semplicemente cambiare il monitor, la rottura del pannello (schermo) di un computer portatile potrebbe decretarne la “morte” (più che altro per ragioni di convenienza economica…)! Sì, il rischio è che il vostro notebook si trasformi in RAEE (ovvero in Rifiuto da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e in questo caso la destinazione naturale sarebbe, ahinoi, la discarica (a Bologna, dove ha sede il nostro Centro di Assistenza Informatica, il Gruppo Hera si occupa dello smaltimento: qui trovate tutti i dettagli per il ritiro dei rifiuti elettronici).

Perché il monitor del notebook non si accende?

Innanzitutto dobbiamo identificare la parte malfunzionante. Per aiutarvi, vediamo quali sono i componenti di uno schermo per notebook!

  1. Pannello LCD: il pannello LCD è lo schermo vero e proprio (dove vengono mostrate le immagini) ed è connesso al resto dei componenti tramite un cavo (nello specifico, il cavo dell’LCD)
    Lo schermo del computer non si accende
  2. Inverter: è una piccola scheda, connessa all’LCD e solitamente situata nei pressi del monitor stesso, che retro-alimenta il pannello.
    Attenzione! Negli schermi a LED, che non hanno retroilluminazione, l’inverter non è presente Lo schermo del computer non si accende
  3. Scheda grafica: in breve, è la componente hardware che si occupa della trasformazione dei segnali elettrici inviati dal processore in output video
  4. Scheda madre: qui la pagina dedicata su Wikipedia

Sintomi: cos’ha il vostro Computer?

Ora che abbiamo visto tutti gli elementi necessari per il funzionamento del monitor, non ci resta che capire quale sia il pezzo da sostituire. Come fare? Abbiamo stilato una piccola carrellata dei sintomi, correlata ai possibili disturbi.

Crepe sullo schermo o macchie nere

Se il vostro PC è caduto o ha subito urti, il vostro monitor potrebbe presentare delle crepe o essere nero in certe zone, proprio come se vi fosse caduto dell’inchiostro. Avete presente quando lo schermo del cellulare si rovina? Ecco, l’effetto è il medesimo.
In questo caso, lo schermo del PC non si accende a causa del pannello.

Schermo poco luminoso o luminosità a intermittenza

Lo schermo del PC è poco luminoso o completamente “buio”, oppure la luminosità va e viene in maniera intermittente; le immagini presenti sul monitor si vedono solo puntando una luce in direzione dello schermo.
In questo caso, il problema risiede nel Pannello LCD o nel cavo LCD

Lo schermo è privo di luminosità o non riesce a rimanere acceso

  • Dopo qualche minuto che il PC è stato acceso, lo schermo si spegne.
  • Riuscite a vedere le immagini puntando una luce in direzione dello schermo, ma risulta del tutto privo di luminosità.

La parte da sostituire è l’inverter.

Problemi all’immagine

Lo schermo di un notebook può presentare diversi problemi a livello di immagine:

  • Righe e striature che percorrono l’immagine in verticale o in orizzontale
  • In un’area dello schermo l’immagine non è visibile
  • Bilanciamento del Colore RGB (l’immagine sullo schermo presenta uno squilibrio tra rosso, verde e blu)
  • Lo schermo è illuminato di bianco ma non si riesce a vedere l’immagine sullo schermo
  • Le immagini sul monitor sono tremolante e vanno e vengono in continuazione

Se il vostro problema al PC rientra in questa casistica, la causa è da ricerca nel Pannello LCD, o nella scheda madre o nella scheda grafica.

Lo schermo del Computer non si accende

 

Cosa fare?

Se è il pannello possiamo smontarlo, leggere il numero di modello e acquistarlo nuovo (vi consigliamo magari di controllare su eBay o negozi online. Sempre che sia ancora in circolazione! Se il notebook è vecchissimo, putroppo non è facile trovare il pannello giusto).

Se a creare problemi è l’inverter, dobbiamo sostituirlo (o, se siete dei maghi dell’elettronica ripararlo…).

Se è la scheda madre o la scheda grafica… brutte notizie! Se non fossero in garanzia, a meno che il vostro notebook non sia davvero ottimo, vi conviene buttarlo e comprarlo nuovo.

Lo schermo del computer non si accende

 

Attenzione però!

E’ estremamente importante fare correttamente la diagnosi del problema, altrimenti corriamo il rischio di sostituire un componente che magari non aveva guasti, buttando soldi e rimanendo con lo schermo non funzionante!

Per questo, quando si tratta di monitor per portatili e non di schermi per computer fissi (dove, sostanzialmente, è sufficiente cambiare il monitor e verificare se quello nuovo è correttamente funzionante) è sempre meglio affidarsi a professionisti.
Per qualunque informazione, rivolgetevi ad iKong! Ricordate: la diagnosi è sempre gratuita!