Computer economici: come non farsi fregare

da 23,Gen, 2016

State cercando un computer economico? Le offerte per PC a Bologna sono davvero tantissime, ma convengono davvero? In questo articolo vediamo insieme ai tecnici del nostro Centro di Assistenza Informatica perché spesso scegliere PC a poco prezzo non paga!

Se non ci sono esigenze tecniche particolari, può sembrare che acquistare una macchina economica, per intenderci “un computer qualunque, basta che funzioni” possa essere vantaggioso. Capita spesso che i clienti si rivolgano al nostro Centro di Assistenza per avere consulenza sull’acquisto di PC economici a Bologna o online.

Computer Economici

Ad esempio ci è stato richiesto un parere per l’acquisto di computer a 300€, necessari solo per fare i backup dell’iPhone e andare molto sporadicamente in Internet… (È anche il vostro caso? Allora sappiate che nemmeno vi serve un computer: Apple propone piani di archiviazione su iCloud a partire da 15€ all’anno, e iPhone e iPad prevedono backup automatici)
In Internet e nei negozi si trovano tante occasioni per computer a bassissimo costo (e con bassissimo costo intendo dai 250€ ai 450€, IVA incl.).

Andiamo subito al dunque: NO! Perché? Perché non valgono mai il prezzo che li si paga.
Di recente ho fatto una disamina molto approfondita sulle caratteristiche che fanno di un computer un buon computer (se volete approfondire ecco il link) e, come ho scritto, ciò che fa la qualità di un computer, in primis, è il processore. Il processore sta al computer come il motore sta all’automobile, se vogliamo fare una metafora.

Un’ottima risorsa online per avere un’idea molto chiare delle prestazioni delle CPU (processori) di un computer è questo sito.
Testiamolo insieme e prendiamo un caso reale: confrontiamo il computer che troviamo tra le offerte di una grande e famosa catena di elettronica, e di uno che abbiamo scelto da un fornitore in Internet per un nostro cliente una settimana fa, e confrontiamo prezzi e caratteristiche:

  • HP STREAM 13-C100NL
    • Processore Intel® Celeron® N3050(1,6/2,16 Ghz, Cache 2 MB)
    • HDD 32 GB FlashMemory
    • RAM 2 GB
    • Display 13,3”
    • Windows 10 Home
    • Scheda grafica Intel HD Intel Condivisa
  • Prezzo: 299,99€
  • Lenovo Essential G50-70
    • Processore Intel Core i5-4210U
    • HDD 500GB
    • RAM 4 GB
    • Display 16”
    • Scheda grafica AMD Radeon R5 M330
  • Prezzo: 476,28€

Se andate su questo sito e cercate le due CPU, potrete vedere che (oggi, mentre scrivo) la seconda sta al 200esimo posto, la prima al 638esimo!

Computer Economici 4

Possiamo passare sopra la RAM (uno ne ha 2GB, l’altro 4 – ma comunque è espandibile), l’Hard disk conta relativamente (si possono prendere esterni, sostituire, ecc.), la scheda grafica nel primo caso è integrata e nel secondo è dedicata (che è molto meglio, ma non si usa il computer per giocare o per la grafica, conta fino ad un certo punto)…
Al di là di questi dati, la differenza la fa la CPU: una CPU scarsissima garantisce un’obsolescenza rapidissima del computer.

Nonostante possa sembrare allettante spendere poche centinaia di euro per l’acquisto di un computer, da tecnico vi garantisco che alla lunga questa scelta non paga: è inutile spendere 300€ per una macchina che funzionerà bene per 1 o 2 anni quando con 200€ in più posso acquistarne una le cui prestazioni sono migliori e permangono buone per 5 o 6 anni.
E’ una questione di investimento. Insomma, sono dell’idea che un buon computer comunque costa almeno 500€ (ma per avere ottimi computer non pensiate sia necessario spendere molto di più – Mac esclusi, che sono ottime macchine, ma molto costose…).

Computer Economici 2

Nota: attenzione, naturalmente con questo articolo non sto dicendo che i computer che comprate da MediaWorld ed Euronics non siano performanti e non abbiano un buon rapporto qualità/prezzo: a volte abbiamo davvero trovato delle occasioni! Tuttavia, spesso su Internet si trova molta più scelta (i grossisti di computer sono a centinaia) e si può davvero, sempre, trovare il prezzo migliore. A volte capita di trovare ottime offerte anche nelle grandi catene, con differenze di prezzo rispetto ai rivenditori online davvero irrisorie. Oltretutto, se state pensando di acquistare un computer particolarmente costoso, è preferibile sceglierlo dal vivo in negozio, di modo che in caso di guasti ecc. possiamo contare sull’assistenza dei commercianti e non è necessario occuparci di spedizione e tutto quello che ne consegue. Da questo punto di vista, fa eccezione Amazon che ha un servizio garanzia-resi-sostituzione davvero ottimale e in alcuni casi migliore persino dei negozi fisici.