Come aumentare la RAM e capire fino a quanto è espandibile

da 10,Mag, 2016

Il vostro computer è lento? Una delle soluzioni più efficaci è aumentare la RAM. In questo articolo i tecnici del nostro Centro Informatico di Bologna vi mostrano passo per passo come capire se la RAM del vostro PC o del vostro Mac è espandibile e, eventualmente, fino a quanto

Il vostro computer è lento? Una delle soluzioni più efficaci è aumentare la RAM. In questo articolo i tecnici del nostro Centro Informatico di Bologna vi mostrano passo per passo come capire se la RAM del vostro PC o del vostro Mac è espandibile e, eventualmente, fino a quanto

Come Aumentare la RAM e capire quanto è espandibile

Piccolo glossario per partire

L’acronimo RAM significa Random Access Memory (per approfondire: definizione di RAM da Wikipedia), ovvero memoria ad accesso casuale. È il componente responsabile dell’esecuzione simultanea dei programmi sul nostro PC.

Le RAM si presentano in moduli (in pratica delle schedine), che vengono inserite in slot. A volte ci si riferisce ai moduli di RAM chiamandoli anche banchi.

PC vs Mac

E’ diverso espandere una RAM su un computer Windows e su un Mac. Per questo, prima di aumentare la RAM del nostro dispositivo, dobbiamo distinguere due macro-casi: Mac o pc?

Aumentare la RAM in un PC Windows

Se siamo su un computer Windows, la prima cosa che dobbiamo fare per espandere la RAM, è scaricare il software Speccy, realizzato dagli stessi sviluppatori di Ccleaner e Recuva, la Piriform. Possiamo scegliere se installarlo in maniera completa, oppure usare la versione portable (quest’ultima ci permette di lanciare il programma direttamente dall’eseguibile, senza modificare il sistema). Su questa pagina ufficiale di Speccy è possibile scegliere tra le due versioni ed eseguire il download.

Speccy è un programma che permette di analizzare in maniera estremamente completa e approfondita l’hardware presente sul computer.

Una funzione estremamente comoda, e che i nostri tecnici usano spesso nei loro interventi in giro per Bologna, è la possibilità di salvare gli snapshot. Uno snapshot è un file che contiene tutte le informazioni sull’hardware del nostro computer, e che può essere salvato o inviato. Dato che, come vedremo tra pochissimo, Speccy è fondamentale per valutare un aumento di RAM senza dover aprire il computer, è per noi molto comodo chiedere al cliente di generare uno snapshot al cliente e farcelo mandare. In questa maniera riusciamo a ottenere tutte le informazioni che ci servono senza bisogno di avere fisicamente il computer in laboratorio.

Vediamo dunque come analizzare la nostra RAM: lanciamo Speccy, clicchiamo su RAM (1) e, nella scheda che compare, notiamo (2) il numero di banchi di RAM installati, il quantitativo di RAM per ciascun banco, e il numero di slot disponibili.

come funziona speccy

Nella sezione (3) è indicata la tipologia di RAM installata. Per esempio, nell’immagine sottostante, abbiamo dei moduli PC3-10700 MHz.

Se clicchiamo sul pulsante scheda madre (4) potremmo identificare il modello di quest’ultima. A questo punto possiamo andare su Google e cercare il massimo quantitativo di RAM installabile, digitando ricerche come 0YR8NN max RAM, ecc. (in pratica, il modello della scheda madre seguito da max ram).

In alternativa, se siamo dotati di un computer portatile, possiamo direttamente inserire il modello del computer seguito da max RAM per esempio, Dell L502X max RAM.

Aumentare la RAM in un computer Mac

Nei Mac il procedimento è più breve: basta cliccare sul pulsante mela (in alto a sinistra), individuare il seriale del Mac, copiarlo e incollarlo in questa pagina e cliccare su Lookup. A questo punto, cliccando sulle specifiche complete (vd. la freccia nell’immagine sottostante) dobbiamo individuare la sezione relativa alla memoria.

come aumentare la ram in un mac

Nell’immagine che segue possiamo vedere che il quantitativo di RAM installato è 4GB (due banchi da 2GB) e la memoria massima installabile è 32GB. Bisogna anche sempre identificare il tipo di memoria, che in questo caso è DD3 PC3-8500.

come aumentare la ram in un mac

Acquistare la RAM

Dopo aver eseguito questi passaggi, avremmo tenuto le seguenti informazioni:

  • massimo quantitativo di RAM installabile
  • numero di banchi liberi
  • quantitativo di RAM installata

A questo punto, portafogli alla mano, valuteremo quanti moduli e di che capacità comprare.

Esempi pratici

Notebook con due slot totali, entrambi occupati, ciascuno con un modulo da 2 GB di memoria (per un totale di 4 GB). Se, dopo l’analisi, vediamo che il quantitativo massimo di RAM installabile è 16 GB, possiamo scegliere di comprare due moduli da 4 GB (per un totale di 8 GB) o due moduli da 8 GB (per un totale di 16 GB). In entrambi i casi i due vecchi moduli da 2 GB dovranno essere sostituiti.

Pc fisso con quattro slot totali, di cui solo due occupati da due banchi da 4 GB di memoria (per un totale di 8 GB). Massima quantità di memoria installabile: 32 GB. In questo caso abbiamo numerose opzioni, potremmo anche scegliere di installare nei due slot liberi due moduli da 8 GB (in questo caso avremo un totale di 24 GB). Questa soluzione non è molto raccomandabile perché sarebbe opportuno avere lo stesso quantitativo di memoria su ciascun modulo. In quest’ultimo caso, quindi, è meglio portare la memoria a 16 GB totali (installando due moduli da 4 GB) o direttamente a 32 GB (installando 4 moduli da 8 GB – in questo caso i due vecchi moduli da 4 GB verrebbero sostituiti).

Nota

Nei PC Windows portatili, delle volte ho trovato un’incongruenza: è rarissimo che un notebook abbia quattro slot di RAM (solitamente sono sempre due). Ciò nonostante, a volte Speccy indica quattro slot disponibili, in maniera errata.